Audio Radar è la periferica che permette ai giocatori con disabilità auditiva di "vedere" i suoni

E luce fu.

Le nuove frontiere dell'accessibilità prevedono anche una periferica come Audio Radar, in grado di "mostrare" gli effetti sonori ai giocatori con disabilità. Progettato da Airdrop Gaming, è pensato per chi ha problemi di udito (a tutti i livelli) ma è utilizzabile da chiunque, naturalmente.

Si tratta di un sistema che permette di convertire il sonoro 7.1 in stimoli visivi direzionali, tramite sei luci al LED posizionate attorno al monitor. L'accensione di una luce in un determinato modo indicherebbe, in modo istintivo, la direzione e il tipo di effetto in corso, dai passi in un corridoio a spari e colpi vari di arma da fuoco. Naturalmente il tutto è personalizzabile a vari livelli, andando a coinvolgere anche il colore, la luminosità etc. delle varie zone dei singoli LED.

Non è la prima volta che viene sperimentato un prodotto simile: Sonic Radar di Asus, ad esempio, funziona in modo simile, ma all'interno dello schermo vero e proprio, non come add-on fisico.

audio_radar

Il tutto è ancora sperimentale, ovviamente, in cerca della maggior praticità possibile, ma anche della compatibilità: il sistema è pensato per l'audio 7.1 Surround, e i giochi che supportano solo fino al 5.1, o producono troppi rumori di fondo, possono dare risultati non ottimali, o confusionari.

Se siete interessati o semplicemente curiosi, potete andare a fare una visita alla pagina IndieGoGo del progetto, il cui crowdfunding partirà il 15 ottobre, con l'obiettivo di rendere il dispositivo compatibile con PC, PlayStation e Xbox. Il prezzo non è ancora stato specificato, ma il fondatore della compagnia ha recentemente affermato di puntare a un prezzo di 379$ per il commercio al dettaglio e di 299$ per i pre-order su IndieGoGo.

Fonte: Eurogamer.net

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Contenuti correlati o recenti

Xbox Game Pass ha 30 milioni di abbonati? Arriva la risposta di Phil Spencer

Il boss di Xbox è stato recentemente intervistato.

Xbox Series X Mini Frigo è già sold-out ma anche vittima di bagarini e review bombing

Il Mini Frigo di Xbox Series X non si è fatto mancare nulla.

'Xbox non ha bisogno di annunciare nuovi videogiochi all'evento per i suoi 20 anni'

L'affermazione arriva da un insider che ha commentato l'annuncio dell'evento Xbox.

Articoli correlati...

Apple annuncia nuovi MacBook Pro, AirPods 3, HomePod mini e...un panno per la pulizia da €25

Avete capito bene, Apple vende un panno per la pulizia da €25.

Nintendo potrebbe non risolvere mai il problema del Joy-Con drift di Switch

Gli utenti Nintendo Switch dovranno convivere con il Joy-Con drift?

Articolo | Perché così tanti giocatori non finiscono i videogiochi? - editoriale

Le statistiche parlano chiaro: almeno un giocatore su due non arriva fino in fondo.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza