Battlefield 2042 nonostante le critiche avrebbe vendite quasi da record per la serie

Anche se Battlefield 2042 stato aspramente criticato sembra sia un successo.

Battlefield 2042 non ha avuto un inizio così ottimo in termini di recensioni dei fan, ma i giocatori erano interessati al nuovo sparatutto di DICE e le sue vendite non sono state affatto male. Almeno questo è ciò che dice Tom Henderson, noto insider del settore: secondo i suoi dati il gioco avrebbe venduto 4,23 milioni di copie vendute nella prima settimana.

Battlefield 2042 è stato lanciato il 19 novembre e ha recentemente ricevuto un aggiornamento che risolve più di 150 bug. Tuttavia, nulla di tutto ciò ha impedito alle vendite di superare i 4 milioni. Ma per la saga che cosa significa questo dato? Le vendite del franchise, come ricorda lo stesso Henderson, sono le seguenti:

  • Battlefield 3: 4,68 milioni
  • Battlefield 1: 3,46 milioni
  • Battlefield 4: 2,59 milioni
  • Battlefield Hardline: 1,48 milioni
  • Battlefield Bad Company 2: 1,39 milioni
  • Battlefield Bad Company: 0,44 milioni
  • Battlefield 2042: 4,23 milioni

Pertanto, Battlefield 2042 sarebbe il secondo più venduto della serie solo dietro Battlefield 3. Sfortunatamente mancano i dati di Battlefield V, un capitolo che ha rappresentato un passo molto importante per la saga. Proprio recentemente EA ha stilato i primi piani per rivoluzionare il franchise di Battlefield.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza