Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Sono passati due mesi dall'uscita di Battlefield 2042 e il suo predecessore Battlefield 5 lo supera regolarmente per il numero di giocatori su Steam.

Battlefield 5 è stato pesantemente criticato, ma dopo un paio di grossi aggiornamenti, il titolo di DICE è migliorato. Alcuni aggiornamenti sono stati ottimi ma i fan non se ne sono resi conto fino ad ora, tuttavia. Lo scorso novembre, lo studio ha presentato ai fan Battlefield 2042, un titolo pieno di promesse non mantenute. Nel giro di un paio di settimane, l'odiato Battlefield 5 è diventato molto più popolare. I giocatori stanno tornando al gioco. E si scopre che lo stanno facendo anche i... cheater!

Battlefield 2042 è sembrato poco brillante in moltissime aree rispetto a Battlefield 5. Non c'è scoreboard, nessuna meccanica di movimento avanzata, lavoro di squadra ridotto, scarsa integrazione della squadra, nessun VOIP e persino la grafica sembra più scadente in confronto. La differenza tra i due giochi sembra impressionante. Quindi non sorprende che i giocatori stiano tornando al titolo precedente.

Insieme ai giocatori di ritorno, è arrivata un'ondata di cheater e hacker in Battlefield 5 tre anni dopo la sua uscita.

DICE ed EA hanno una storia lunga e travagliata con gli hacker. Il problema dell'hacking in Battlefield 5 non è una novità, anche se è stato ampiamente dimenticato, fatta eccezione per i pochi fan irriducibili che hanno continuato a giocare.

Vi chiederete: "non ci sono hacker in 2042?", ci sono alcune cose da considerare. Battlefield 2042 non ha uno scoreboard, il che significa che è molto più difficile determinare se c'è un hacker nella vostra lobby. Ci sono anche più giocatori in una lobby, il che significa che è più improbabile che incontriate un hacker con la stessa regolarità. EA e DICE hanno anche mostrato con orgoglio i loro miglioramenti Anti-Cheat per 2042, ma questo è lo stesso sistema di Apex Legends. L'hacking rimane un problema anche nel 2022, il che significa che possiamo ignorare completamente il sistema Anti-Cheat, perché se non avete ancora visto un hacker in Battlefield 2042, probabilmente lo vedrete presto.

Insomma, sembra incredibile ma, anche per numero di hacker, Battlefield 5 sembra un gioco "migliore" di Battlefield 2042.

Fonte: Thegamer.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty: Warzone ha ancora molti cheater che ora deridono il sistema anti-cheat Ricochet

Ricochet ha diminuito il numero di cheater, ma ci sono ancora giocatori scorretti.

Halo Infinite permette di ottenere una nuova armatura grazie a dello smalto per le unghie

La collaborazione tra Xbox e OPI Nail Polish porta una nuova skin per Halo Infinite.

Articoli correlati...

Commenti (7)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza