Battlefield 2042: arriva la mappa Exposure più tante altre novità

Battlefield 2042 si arricchisce con una nuova mappa.

Battlefield 2042 è un cantiere a cielo aperto e come tale, ha ancora tanti piccoli tasselli da mettere a posto. Si spera che con i prossimi update, l'ultimo lavoro di DICE si metta in carreggiata anche perché le potenzialità per far bene, ci sono tutte. Nonostante i lavori per sistemare il tutto, si pensa anche a come espandere l'esperienza e questo combacia con la nuova mappa Exposure, su cui gli sviluppatori contano parecchio.

A detto loro infatti, dovrebbe rappresentare la punta di diamante del level design, spingendo verso i futuri aggiustamenti delle altre sette. La mappa verrà infatti accompagnata da una serie di fix a qualsiasi livello, dalla progressione al gameplay in senso stretto. Ma si farà anche un passo indietro.

Uno dei problemi di Battlefield 2042 e che è associabile a un effetto collaterale, è la dispersività dell'azione soprattutto nelle modalità Conquista e Sfondamento, dove si assiste a tanti tempi morti prima dell'arrivo all'obiettivo. Verrà introdotta dunque una modalità 64 giocatori, con una versione ristretta di tutte le mappe, al fine di rendere più concitata l'azione.

Fonte: gamespot.com

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty: Warzone ha ancora molti cheater che ora deridono il sistema anti-cheat Ricochet

Ricochet ha diminuito il numero di cheater, ma ci sono ancora giocatori scorretti.

Halo Infinite dice addio al Lead Narrative Designer che lascia 343 Industries

Una nuova opportunità per il Lead Narrative Designer di Halo Infinite.

Ghost Story Games: il prossimo gioco del creatore di BioShock starebbe incontrando grosse difficoltà

Lo sviluppo del titolo di Ghost Story Games reso 'un inferno' da Ken Levine?

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza