Battlefield 2042 originariamente prevedeva 'terremoti, tsunami e vulcani' secondo un insider

Tanti contenuti per Battlefield 2042 in seguito tagliati.

Battlefield 2042 una volta sarebbe stato caratterizzato da "terremoti, tornado di fuoco, tsunami ed eruzioni vulcaniche" secondo un giornalista. Tom Henderson, che in precedenza ha fornito informazioni privilegiate sullo sviluppo di Battlefield 2042, ha condiviso su Twitter che il team ha tagliato questi effetti meteorologici estesi per concentrarsi esclusivamente sul tornado, l'unico a essere lanciato con il gioco.

Questi effetti originali sono stati mostrati come parte di una presentazione dell'estate 2020, circa un anno prima della rivelazione del gioco finale. Sapevamo già che diversi contenuti poi sono stati tagliati in corso d'opera, ma ora arrivano nuovi dettagli sul materiale che in seguito è stato scartato dal team di sviluppo.

Non si può negare che queste siano cose che non vengono quasi mai mostrate nei videogiochi. In una produzione come Battlefield, avrebbero potuto portare una qualità completamente nuova e introdurre una rivoluzione attesa dai fan. Dopotutto, nel mondo del 2042, secondo il gioco, l'umanità è afflitta da condizioni meteorologiche estreme. Pertanto, l'idea di inserire terremoti o eruzioni vulcaniche era molto valida. Ma lo sviluppo successivamente ha preso un'altra piega.

Per adesso il team sta lavorando ad una serie di patch che mirano a correggere alcuni aspetti del gioco. Non solo ma a quanto pare è in sviluppo anche una nuova mappa che dovrebbe arrivare prossimamente.

Fonte: PSU

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza