Call of Duty Vanguard svela i dettagli sul supporto al DualSense di PS5 e su quattro operatori

Tante nuove informazioni in vista del lancio di Call of Duty: Vanguard.

Activision ha condiviso nuovi dettagli di Call of Duty: Vanguard prima del lancio del gioco.

Tutte le nuove informazioni arrivano tramite PlayStation Blog, dove lo sviluppatore Sledgehammer ha offerto dettagli sul supporto del controller wireless DualSense di PS5 insieme a uno sguardo a quattro operatori, con trailer introduttivi per ciascuno.

Due degli operatori - il paracadutista camerunese-britannico Sgt. Arthur Kingsley e il cecchino sovietico Lt. Polina Petrova, entrambi giocabili nelle modalità single player e multiplayer di Vanguard, sono stati visti prima, ma Sledgehammer ha anche rivelato due nuovi operatori solo per il multiplayer, Daniel Take Yatsu e Padmavati Balan.

Le informazioni più pratiche arrivano nel secondo post sul blog di PlayStation, che descrive in dettaglio come Call of Duty: Vanguard utilizzerà il feedback tattile e i trigger adattivi del controller DualSense di PlayStation 5.

Sledgehammer afferma che "il nostro obiettivo era riuscire a riprodurre la resistenza del grilletto delle armi del mondo reale, offrendo al giocatore la possibilità di trovare quella più adatta al proprio stile di gioco. Non saremmo riusciti a farlo senza il feedback della forza applicata dai grilletti adattivi del controller DualSense".

"È nella fase di "scatto" che i grilletti adattivi del controller DualSense esercitano diversi livelli di feedback per contribuire a creare la sensazione di resistenza sul grilletto. Questo feedback viene applicato in modo diverso a seconda delle armi utilizzate, riproducendo ancora più fedelmente la sensazione della pressione sul grilletto per ogni singola arma".

"Ad esempio, se stai correndo impugnando una 1911 sul fianco, avvertirai una moderata resistenza quando raggiungi lo scatto del grilletto, ma sentirai non la stessa pressione quando imbracci un fucile da tiratore M1 Garand".

"Il feedback applicato dal controller DualSense non influisce solo sul movimento del grilletto, ma anche sul controllo del mirino; questo significa che la velocità di spostamento dell'arma e la resistenza del grilletto L2 variano in base all'arma che hai equipaggiato. Ad esempio, le armi pesanti risulteranno più pesanti, le armi leggere più leggere, e via dicendo. Inoltre, anche gli attacchi che equipaggi sull'arma influiscono su queste dinamiche, quindi sono un fattore da non sottovalutare quando scegli il tuo equipaggiamento."

Call of Duty: Vanguard sarà disponibile su Xbox One, Xbox Series X/S, PC, PlayStation 4 e PS5 il 5 novembre.

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi a Dr. Disrespect.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza