Call of Duty Warzone e Vanguard pieni di bug? Activision si scusa e promette correzioni

I giocatori di Call of Duty stanno perdendo la pazienza.

Non è un segreto che sia Call of Duty Vanguard che Warzone sono due giochi che hanno diversi problemi di bug: la community è da tempo che chiede cambiamenti, ma ora si sta stancando dei continui silenzi da parte di Activision. Ora però sembra che le cose si stiano smuovendo perché è proprio la società che ha approfittato di Twitter per chiedere scusa ai giocatori.

Attraverso un'immagine, Activision ha annunciato di ascoltare sempre la community di Warzone e Vanguard e capiscono perfettamente la loro frustrazione. La società garantisce che gli studi stanno lavorando i più duramente possibile per risolvere i problemi esistenti in entrambi i giochi e che causano malcontento tra la community.

Gli aggiornamenti verranno lanciati il prima possibile e Activision assicura di essere la prima a volere un'esperienza fluida e senza intoppi per i giocatori. Per adesso la community deve condividere ancora i propri feedback, in modo che il team di sviluppo possa continuare a lavorare e perfezionare i due giochi. Qui di seguito potete dare uno sguardo al post.

Oltre ai bug, Activision sta conducendo anche una vera e propria crociata contro i cheater, che rovinano anche l'esperienza di molti giocatori.

Fonte: Gamespot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza