Child of Light 2 bloccato da Ubisoft? Il creatore parla di un crossover

Il futuro di Child of Light sembra meno roseo di quanto sperassimo.

Ricordate il tweet di Patrick Plourde che dava quasi la sicurezza di avere un sequel di Child of Light? Il creatore del gioco è tornato presto sull'argomento, con una rettifica interessante: a quanto pare, Child of Light proseguirà, ma non sotto forma di "Child of Light 2", poiché non è mai stato autorizzato da Ubisoft.

Nelle risposte al tweet, Plourde specifica che il nuovo gioco riprenderà la storia di Aurora e Igniculus dopo il finale di Child of Light, ma che sarà "un crossover in un altro mondo". Comunque, Plourde scrive anche che non sarà sviluppato da loro (cioè Ubisoft, o lo studio di Ubisoft Montreal), ma da altri sviluppatori che amano la IP.

L'entità "crossover" del titolo fa pensare ad alcuni fan che si tratti di un'apparizione in Bloodstained: Ritual of the Night, ma Plourde sembra lasciar intendere che si tratti proprio di un gioco intero e nuovo. Al contempo, tutto tace riguardo la serie TV dedicata a Child of Light, intorno al 2018 stava cominciando prendere forma.

Fonte: Playstation Lifestyle

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza