Cyberpunk 2077: CD Projekt Red sta per avviare negoziati con alcuni investitori dopo il lancio disastroso

Un accordo tra le parti dopo il deludente lancio di Cyberpunk 2077.

VGC ha riferito che CD Projekt Red sta per avviare negoziati con alcuni dei suoi investitori. Quest'anno, un gruppo di azionisti di CD Projekt ha intentato una causa legale contro la società per il terribile lancio di Cyberpunk 2077 nel 2020. Gli investitori affermano che la società li stava ingannando sulla qualità complessiva del gioco, citando che la società stava presentando loro un prodotto che non ha finito per corrispondere a quello che è diventato al momento del lancio.

Gli azionisti sostengono che il presunto tentativo di indurre in errore costituiva una violazione delle leggi federali. CD Projekt sostiene che ci sono state quattro azioni legali collettive intentate contro la società, ma ora sembra che le cose possano finalmente iniziare a essere risolte in via extragiudiziale.

Sulla base di un aggiornamento normativo, la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Centrale della California ha "sospeso il procedimento a causa dell'avvio di trattative tra le parti in merito a un potenziale accordo".

Sembra che i colloqui tra la società e i suoi investitori abbiano portato le due parti a concludere un accordo. Quale sarà l'accordo finale non è stato detto, anche se dovrebbe essere stato favorevole agli investitori.

Cyberpunk 2077 è diventato famoso per il suo lancio disastroso. Framerate molto bassi, una grafica incompleta e una marea di glitch hanno reso il gioco un facile bersaglio per le critiche. Questo nonostante il titolo abbia avuto anni di sviluppo alle spalle. Attualmente, la data di lancio di Cyberpunk 2077 per PlayStation 5 e Xbox Series X/S è stata rinviata al primo trimestre del 2022.

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza