Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverÓ il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

È passato un po' di tempo da quando CD Projekt Red ha confermato che Cyberpunk 2077 non riceverà altri update nel 2021, spostando anche la data dell'aggiornamento unico per next-gen del gioco al prossimo anno. Un altro ritardo sulla tabella di marcia a cui si è guardato comunque con speranza, ma adesso ci sono buone notizie.

In un'intervista concessa al giornale polacco Rzeczpospolita, il presidente di CDPR Adam Kiciński ha confermato che l'update vedrà la luce all'inizio del prossimo anno, insieme al corposo aggiornamento 1.5. "Stiamo lavorando molto alla versione per la generazione di console attuale, che verrà rialsciata nel primo quarto del 2022 insieme a un aggiornamento importante, la patch 1.5. Posticipare la nuova versione del gioco è stata una scelta difficile, ma siamo convinti che sia stata la misura più giusta, specialmente perché effettuata su consiglio del team di sviluppo".

Le frasi di Kiciński, soprattutto l'ultima, sembrano rassicurare molto i giocatori, in particolare tutti coloro i quali hanno accusato il colpo del pessimo lancio di Cyberpunk 2077. I "piani alti" hanno capito che mettere fretta agli sviluppatori è stata la scelta peggiore, e a quanto pare hanno imparato la lezione.

cp2077
Persino Johnny Silverhand è più rilassato ora

Kiciński conferma inoltre che lo shooter ruolistico avrà un lungo supporto, come fu per The Witcher 3. "Crediamo che venderà nel corso degli anni, e noi lo miglioreremo di continuo".

Le recenti comunicazioni fanno ben sperare che CDPR stia rivalutando il modo in cui comunica con i fan e sembra essersi rimessa in carreggiata. Riponete fiducia nel futuro di Cyberpunk 2077?

Fonte: Thegamer

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Andrea Sergnese

Andrea Sergnese

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza