Cyberpunk 2077 non ha inseguimenti con la polizia e CD Projekt RED spiega perché

Una feature richiesta dai giocatori di Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077 è stato uno dei giochi più acclamati rilasciati l'anno scorso e una delle più grandi delusioni Pieno di difetti e bug, il lancio è stato un disastro e CD Projekt Red ha risolto solo ora la causa di lancio intentata contro la società.

Essendo un gioco open world e un prodotto finito, Cyberpunk 2077 ha deluso molti giocatori. Detto questo, i suoi sviluppatori sono ancora dietro il gioco e sono abbastanza contenti dello sforzo che è stato fatto. Uno di loro, Pawel Sasko, ha persino iniziato a trasmettere regolarmente il gioco su Twitch e a rispondere alle domande.

Una di queste domande è arrivata durante uno streaming e ha chiesto il perché della mancanza di inseguimenti della polizia in Cyberpunk 2077. Per chi non lo sapesse, Cyberpunk 2077 non ha le tradizionali risposte della polizia che hanno giochi come GTA e Watch Dogs, dove il livello di gravità aumenta e la polizia appare dopo un po'. Invece, i poliziotti si generano intorno al giocatore, ma il protagonista in sostanza non viene inseguito se inizia a correre o a guidare.

Sasko ha inizialmente risposto sottolineando che non tutti i giochi open world hanno inseguimenti con la polizia, menzionando che probabilmente nemmeno Elden Ring e Sonic Frontiers ne avranno. Certo, nessuno di quei giochi ha delle "squadre di polizia", ma sembra che la domanda fosse più diretta verso i giochi che l'hanno.

Il commento ha suscitato un serio contraccolpo contro Sasko, ma va notato che la sua risposta nel video sopra non è completa. La sua risposta finale è stata che semplicemente non avevano avuto il tempo di attuare gli inseguimenti della polizia. Insomma, guardando allo stato del gioco non è difficile credere che implementare gli inseguimenti della polizia non fosse una priorità.

Fonte: Forbes

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (9)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza