Cyberpunk 2077 avrebbe venduto 'solo' 17,3 milioni di copie ma le aspettative erano di 30 milioni

Il calo delle vendite dovuto allo stato iniziale di Cyberpunk 2077.

Cyberpunk 2077 può essere considerato un successo, del resto il gioco ha raccolto vendite spettacolari di quasi 18 milioni di copie dal suo lancio, ma diverse analisi lanciate da esperti del settore hanno previsto che il gioco avrebbe dovuto vendere poco meno del doppio, ovvero 30 milioni.

Cyberpunk 2077 è entrato in una spirale di negatività settimane dopo il suo lancio: ciò ha portato a fatti inediti nel settore, come ad esempio che il gioco è stato ritirato dal negozio digitale PlayStation o che Microsoft ha dovuto avvertire i giocatori prima dell'acquisto dei potenziali problemi durante la sua riproduzione su Xbox One.

Le vendite del gioco erano previste molto più alte in questo periodo ed è attualmente improbabile che Cyberpunk 2077 raggiungerà quei numeri anche con il rilascio della versione aggiornata per le console di nuova generazione il prossimo anno. Le vendite del gioco sono iniziate molto bene, ma gli episodi dopo il suo lancio le hanno fatte rallentare a poco a poco.

Recentemente Cyberpunk 2077 ha ricevuto molte recensioni positive dai nuovi giocatori che hanno acquistato a prezzo ridotto il gioco su Steam. Ma la strada da fare è ancora lunga.

Fonte: TweakTown

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza