Eidos Montreal è il primo grosso studio AAA che lavorerà quattro giorni a settimana

Cambio di rotta importante per Eidos Montreal, che potrebbe segnare una svolta per gli sviluppatori.

Cambiamento importante per Eidos Montreal e per il suo studio gemello Eidos Sherbrooke, che potrebbe avere un forte impatto anche sulle altre software house molto presto. Dopo tanti studi in merito, si è scoperto che la settimana lavorativa composta da quattro giorni invece che i consueti cinque (o addirittura sei), risulti molto più produttiva sia per i dipendenti sia per le aziende.

La condizione psico-fisica migliore dovuta al giorno di riposo/svago aggiuntiva, permette di concentrarsi meglio nei giorni dedicati al lavoro, aumentando nei fatti l'efficienza in tutti gli ambiti. Alcune nazioni stanno valutando l'integrazione di queste novità, con settimane sperimentali ma c'è chi si porta avanti. Eidos Montreal, come detto, ha fatto questo passo con condizioni e stipendi invariati nonostante le ore di lavoro siano meno. L'intenzione, secondo il boss David Anfossi è quello di costruire un ambiente di lavoro sano, creativo e sostenibile per tutti i dipendenti.

Lo smart working forzato ha sicuramente facilitato il passaggio, e questo potrebbe portare a un miglior benessere dei dipendenti in un ambiente estremamente stressante come quello videoludico. Jason Schreier dovrebbe esserne contento.

Fonte: gamespot.com

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Twitch e oltre! Amouranth è stata bannata contemporaneamente anche da Instagram e TikTok

La celebre streamer Amouranth riceve il ban da Twitch, Instagram e TikTok allo stesso momento.

Coca-Cola lancia uno spot tutto sui videogiochi ed è valanga di dislike

Ai videogiocatori non è piaciuto lo spot di Coca-Cola.

Google e intelligenza artificiale: 'stanno creando Dio' avvisa un ex dirigente

Per Mo Gawdat, ex Chief Business Officer di Google 'l'umanità è a rischio'.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza