Elden Ring su PS5 ha incredibilmente un frame rate peggiore della versione PS4 Pro!

Una questione di framerate per Elden Ring. Parla Digital Foundry.

Se un confronto uscito di recente dimostra la superiorità (ma non la perfezione) delle versioni PS5 e Xbox Series X di Elden Ring, Digital Foundry ci tiene a ricordare che esiste una variante per la quale la versione per PS4 Pro riesce a spuntarla sulle console current gen.

Il segreto è sì giocare la versione PS4 Pro, ma in modalità retrocompatibilità su PS5. Lo screenshot pubblicato da Thomas Morgan su Twitter, che prelude a un video completo dove verrà fatta ulteriore luce sulla questione, mostra come il framerate della versione PS4 Pro di Elden Ring in modalità retrocompatibilità sia decisamente più stabile.

"Rapida istantanea dalla nostra analisi della beta di Elden Ring. Tratta da PS5. Sembra che giocare la versione PS4 Pro in retrocompatibilità su PS5 garantisca performance in 60fps molto più fluide rispetto all'applicazione nativa per PS5 (in entrambe le modalità)". L'analisi, quindi, si limita al framerate, e non ci sono dubbi che il restante livello di dettaglio sarà minore sulla versione in retrocompatibilità rispetto a quella nativa. Oltretutto, stiamo ancora parlando di una beta, per cui se avete una PS5 ma preferite sacrificare dei dettagli in favore di un framerate più stabile, aspettate almeno il giorno del lancio e le conseguenti recensioni prima di prendere la versione PS4.

Fonte: Twitter

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Andrea Sergnese

Andrea Sergnese

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077 conferma l'uscita dell'agognato aggiornamento next-gen e un'altra patch importante

Finalmente sappiamo quando Cyberpunk 2077 riceverà il suo upgrade per PS5 e Xbox Series X/S.

Child of Light avrà un crossover ma non un sequel? Le parole del creatore

Child of Light 2 non ce la fa, ma potrebbe ancora prendere forma in un altro modo.

The Legend of Zelda Breath of the Wild la folle offerta di uno youtuber, 10.000$ a chi sviluppa il multiplayer

Un fan offre questa cifra a chiunque svilupperà la modalità in Breath of the Wild.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza