Elden Ring ora ha dei bagarini che vendono perfino i codici della beta

Non c'è limite al peggio, nemmeno per Elden Ring.

La beta di Elden Ring si avvicina sempre di più e per l'occasione Bandai Namco ha iniziato oggi ad inviare e-mail di conferma per la beta, dando ai giocatori i codici che dovranno essere usati per entrare nel gioco. I posti per provare in anteprima Elden Ring sono limitati poiché per FromSoftware è un modo per capire se tutto funziona, multiplayer compreso.

Sfortunatamente ci sono già dei bagarini giapponesi che hanno ottenuto i codici di Elden Ring e li stanno vendendo a cifre esorbitanti su eBay. Alcune offerte sfiorano i 10.000 Yen, poco più di 75 euro.

Ovviamente Bandai Namco nelle linee guida ha dichiarato che è severamente vietato vendere i codici con l'unica eccezione che consente di scambiare il codice con un amico se si è impossibilitati a partecipare. Diversi fan si sono giustamente arrabbiati e si sono sfogati su Twitter: in molti sperano che Bandai Namco riesca a mettere mano su quei codici che sono stati venduti in modo da bannare le persone che sono state scorrette.

Ricordiamo che Elden Ring sarà disponibile dal 25 febbraio 2022 mentre la beta inizierà il 12 novembre.

Fonte: Dualshockers

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza