Elon Musk: il metaverso attuale non è 'avvincente' ma solo una strategia di marketing

Per Elon Musk il metaverso è tutt'altro.

Il metaverso e il Web3 sono due tendenze presumibilmente destinate a rivoluzionare il mondo digitale. Ma nemmeno Elon Musk ne è entusiasta. Il CEO di SpaceX e Tesla ha affermato di non vedere un caso d'uso convincente per il metaverso basato sulla realtà virtuale e ha deriso Web3 - un concetto nebuloso in cui i servizi Internet sono ricostruiti attorno a blockchain e criptovaluta - come "più marketing rispetto alla realtà".

Musk ha ammesso che potrebbe essere semplicemente "troppo vecchio" per capire queste nuove tecnologie. "Sono come una di quelle persone che liquidavano Internet nel '95 come una moda passeggera o qualcosa che non sarebbe mai servito a niente?" ha suggerito, prima di notare che nel 1995 è stato uno degli individui che hanno capito il potenziale di Internet.

Le critiche di Musk al metaverso si sono concentrate sulla mancanza di casi d'uso convincenti e su un'esperienza deludente per i consumatori. In questo momento, il "metaverso" è per lo più un esercizio di branding esagerato per una serie di mondi virtuali, alcuni dei quali dipendono da visori VR per l'accesso.

Ciò che questa attuale iterazione offre principalmente è un hardware migliorato, un nuovo titolo appariscente e miliardi di dollari di sostegno da giganti come Meta di proprietà di Facebook, desiderosi di controllare quella che vedono come la prossima grande piattaforma digitale.

Fonte: Markets Insider

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza