Fallout 3 'originale' Ŕ pronto a tornare! L'RPG di Black Isle Studios cancellato sta per risorgere

Il Fallout isometrico sta per tornare. 

Fallout 3 di Black Isle Studios, nome in codice "Van Buren", è stato cancellato nel 2003 e subito dopo lo studio è stato chiuso. Il sottogenere di giochi di ruolo isometrici ha raggiunto il punto più basso della sua popolarità nei primi anni 2000, andando in letargo fino al revival con Pillars of Eternity e Divinity. Sebbene non sia stato possibile salvare Black Isle, il progetto a cui stavano lavorando ha catturato l'immaginazione dei fan di Fallout nel corso degli anni.

Una demo tecnica e un documento di progettazione di 700 pagine sono trapelati nel 2007 e rappresentano la visione dello studio. Van Buren sembra un gioco di ruolo strano, fresco, espansivo e reattivo.

Dal 2017, il creatore Adam Lacko ha sviluppato una demo tecnica e il documento di progettazione per creare una versione completa di Van Buren nel motore Unity, da lanciare gratuitamente. Lacko ha scritto personalmente gran parte del codice del progetto, oltre a consultarsi con ex membri di Black Isle. Nelle parole di Lacko, "Project Van Buren mira a riprendere e preservare questa presentazione visiva nei minimi dettagli, rimanendo fedele al corso previsto dai suoi creatori originali".

L'impegno di Lacko per l'accuratezza e la conservazione funge da interessante contrasto con altri progetti come la mod Revelation Blues che ricrea Van Buren in New Vegas. A partire dal novembre 2021, Lacko ha implementato con successo tutte le sue principali caratteristiche tecniche pianificate, inclusa una modalità di combattimento in tempo reale con pausa opzionale. Il progetto non è ancora del tutto pronto, ma si spera che un giorno presto tutti possano sperimentare questa strada non percorsa nella storia dei videogiochi.

Il genere RPG isometrico sta attraversando una rinascita. Giochi come Pillars, Divinity e, soprattutto, Wastelands 2 e 3 sono i maggiori esempi. Sarà interessante vedere come Project Van Buren si inserirà tra questi titoli moderni.

Fonte: PCGamer.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza