Final Fantasy XVI ha ritardato lo sviluppo di quasi mezzo anno. Il prossimo reveal nella primavera del 2022

Square Enix aggiorna i fan di Final Fantasy XVI.

È passato più di un anno da quando Square Enix ha annunciato Final Fantasy XVI durante lo Showcase di PlayStation 5 di settembre 2020.

Il team di sviluppo aveva promesso che i fan potevano aspettarsi più notizie sul gioco nel 2021, ma il titolo ha ricevuto poche novità dal 2020.

Il produttore di Final Fantasy XVI Naoki Yoshida ha condiviso un messaggio sui social media per scusarsi di non aver mantenuto la precedente promessa del team di condividere più notizie nel 2021. Yoshida afferma che la pandemia di COVID-19 in corso è il motivo per cui lo studio non ha potuto rivelare ulteriori informazioni durante l'anno. La pandemia ha anche ritardato lo sviluppo del gioco di sei mesi.

Molti membri dello staff hanno dovuto portare il lavoro a casa, il che "ha ostacolato la comunicazione dall'ufficio di Tokyo, il che, a sua volta, ha portato a ritardi". Yoshida rassicura i fan nel messaggio che il team ha trascorso il 2021 ad affrontare questo problema e spera che l'impatto per il prossimo anno sia ridotto al minimo.

FHlsQwaaIAEb8fJ

Yoshida annuncia quindi che il prossimo grande reveal avverrà nella primavera del 2022. Non c'è alcuna data concreta, ma Yoshida ringrazia i fan per la loro continua pazienza e promette che il team "concentrerà gli sforzi congiunti nello sviluppo."

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

God of War Ragnarok uscirÓ anche su PC? La risposta di Cory Barlog

Il futuro di God of War Ragnarok tra esclusiva assoluta PlayStation e uscita su PC.

Final Fantasy XIV sta per tornare disponibile per l'acquisto grazie a nuovi server

Buone notizie per chi ancora deve acquistare Final Fantasy XIV.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza