Fractal: hacker rubano $ 150.000 di NFT ad alcuni utenti del marketplace creato dal co-fondatore di Twitch

Una truffa per coloro che hanno investito su Fractal.

La questione dei 'token non fungibili' (NFT) continua a far parlare in questi giorni. Oltre al caso di Ubisoft Quartz che ha venduto pochissimi NFT su Ghost Recon Breakpoint se ne aggiunge un altro in cui questa controversa questione è stata usata come scusa per generare una grossa truffa. Il caso coinvolge Justin Kan, il co-fondatore di Twitch, la cui comunità di appassionati di NFT Fractal ha finito per perdere molti soldi di recente a causa di un hack.

Tutto è iniziato con l'annuncio di Fractal poche settimane fa. Il co-fondatore di Twitch Justin Kan ha affermato che avrebbe collaborato con altri noti partner del settore tecnologico per creare Fractal, una piattaforma per l'acquisto e la vendita di NFT di videogiochi. Attraverso questo annuncio, Kan ha creato una vera e propria community su Discord in cui vengono costantemente pubblicate le notizie di questo progetto.

Tuttavia diversi utenti della community si sono imbattuti in qualcosa di inaspettato. Un messaggio pubblicato su Discord annunciava una distribuzione gratuita di 3.333 NFT. Gli utenti che hanno seguito il link per ottenere questi NFT si sono visti svuotare il proprio portafoglio con le loro disponibilità di una criptovaluta chiamata Solana.

In totale sono state completate 3.294 "vendite" ma non vi è stato alcuno scambio di NFT. Il link contenuto nel messaggio reindirizzava a un profilo chiamato "Fractai" e non a Fractal originale. È stata una truffa che ha finito per prendere più di $ 150.000 in totale da almeno 373 persone.

Il collegamento era molto credibile perché era stato pubblicato dal bot pubblicitario Fractal Discord. Apparentemente una terza parte è riuscita a trovare una falla di sicurezza, entrare e pubblicare il loro link fraudolento come se facesse parte del team Fractal ufficiale. Quando il messaggio poteva essere cancellato, era troppo tardi ormai.

Attraverso Twitter Kan ha pubblicato un video in cui ha confermato la truffa, affermando che le persone colpite sarebbero state rimborsate in tempi brevi.

Fonte: The Verge

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza