GTA The Trilogy - The Definitive Edition delude o convince? La grafica divide i giocatori

I fan divisi da GTA The Trilogy.

La settimana scorsa è stata annunciata la data di uscita di GTA The Trilogy - The Definitive Edition, una collezione che racchiude Grand Theft Auto 3, Grand Theft Auto Vice City e Grand Theft Auto San Andreas.

Per l'occasione Rockstar Games ha anche pubblicato un video comparativo che mostra come la trilogia sia stata aggiornata con nuove texture, effetti di luce e miglioramenti grafici generali. Come sempre succede con le versioni rimasterizzate di un gioco, il video ha diviso i fan della serie, con alcuni che pensano che catturi perfettamente lo stile dei giochi originali, mentre altri paragonano la grafica "nuova" a Fortnite.

Un buon numero di persone elogia questa versione poiché secondo quanto condiviso sui social mantiene lo spirito delle versioni originali. D'altra parte molti giocatori pensano che la qualità delle texture non sia poi così un salto di qualità: alcuni hanno persino messo a paragone la versione rimasterizzata della trilogia con le mod create dai giocatori.

La divisione tra i giocatori copre non solo la qualità grafica, ma il fatto che questa edizione definitiva ha sostituito le versioni Steam originali di GTA 3, Vice City e San Andreas. I giochi originali sono stati cancellati per far posto alla nuova edizione: va da sé che, piaccia o meno, questa è l'unica opzione per i giocatori ora.

Grand Theft Auto: The Trilogy - The Definition Edition uscirà digitalmente l'11 novembre e fisicamente quasi un mese dopo, il 6 dicembre.

Fonte: The Gamer

Contenuti correlati o recenti

Fallout 4 sarebbe il vero e proprio responsabile di una sparatoria per un sito americano

La guerra non cambia mai. Certi discorsi, nemmeno: Fallout 4 additato a causa di una sparatoria.

The Witcher di Netflix Stagione 2: Team Yennefer o Team Triss? Risponde Henry Cavill

Il Geralt della serie TV The Witcher e il triangolo con Yennefer e Triss.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza