GTA: The Trilogy - The Definitive Edition potrebbe costare €80

Un rivenditore suggerisce il prezzo di GTA: The Trilogy - The Definitive Edition.

Rockstar potrebbe dare un prezzo premium a GTA: The Trilogy - The Definitive Edition, stando a un elenco di un rivenditore.

Il rivenditore Base.com è stato il primo ad aprire i preordini per la collection The Definitive Edition, che include versioni migliorate dei giochi PS2 GTA3, Vice City e San Andreas, e secondo il retailer sarà venduta per 80 Euro sulle console di nuova generazione.

Le versioni PlayStation 4, Nintendo Switch e Xbox One sono elencate dal rivenditore con un prezzo consigliato di 70 Euro. Rockstar deve ancora confermare i dettagli ufficiali sui prezzi.

Annunciato all'inizio di questa settimana, GTA: The Trilogy - The Definitive Edition uscirà entro la fine dell'anno con miglioramenti visivi e al gameplay in tutti e tre i titoli inclusi.

Oltre all'annuncio, Rockstar ha confermato che avrebbe rimosso le versioni esistenti dei giochi, che erano disponibili in bundle per meno di $10, dai negozi digitali, incluso Steam.

Il CEO della società madre di Rockstar, Take-Two, ha ripetutamente affermato di ritenere che i consumatori siano "pronti" per un prezzo di 80 Euro.

NBA 2K21 è stato il primo gioco di nuova generazione ad avere un prezzo ufficiale di 80 Euro. Quando il prezzo è stato annunciato la scorsa estate, il boss di Take-Two Strauss Zelnick ha difeso la decisione, dicendo: "pensiamo che il prezzo è giustificato dal valore che offriamo ai consumatori... e dal tipo di esperienza che puoi avere solo su queste console di nuova generazione".

Poi, a marzo, ha di nuovo difeso la decisione di implementare i prezzi premium, affermando che "l'ultima volta che c'è stato un aumento dei prezzi negli Stati Uniti è stato nel 2005, 2006, quindi pensiamo che i consumatori siano pronti per questo".

La questione dei prezzi di nuova generazione è controversa e i publisher devono ancora trovare un terreno comune. L'anno scorso, il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha difeso la decisione dell'azienda di fissare il prezzo di alcuni giochi PS5 first party a 80 Euro, come Demon's Souls e Marvel's Spider-Man: Miles Morales Ultimate Edition.

Parlando al Washington Post l'anno scorso, il boss di Xbox Phil Spencer è stato vago sull'argomento, affermando: "come industria, possiamo valutare le cose come vogliamo, e il cliente deciderà qual è il prezzo giusto".

Fonte: VGC.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Marvel's Guardians of the Galaxy sta avendo un debutto peggiore di Marvel's Avengers

Marvel's Guardians of the Galaxy per la serie "la qualità ci fa schifo".

Little Devil Inside è un'avventura nell'inaspettato nel nuovo trailer gameplay

Come promesso Little Devil Inside è protagonista allo State of Play di PlayStation.

'Xbox Game Pass è una benedizione'

Gli sviluppatori di Everspace 2 parlano dell'accordo per portare il gioco su Xbox Game Pass.

PlayStation e le sue esclusive su PC? Sembra il momento di Sackboy: Una Grande Avventura

Dopo God of War il prossimo è Sackboy: Una Grande Avventura?

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza