GTA The Trilogy - The Definitive Edition sta causando grosse perdite a Take-Two

Azioni di Take-Two in picchiata dopo le lamentale su GTA Trilogy Remastered.

Nessuno può scampare all'implacabile giudizio di Internet: questo ci ha insegnato la questione Cyberpunk 2077 e CD Projekt RED, l'intoccabile casa polacca fino a quel momento paladina dei videogiocatori e ora soggetta a ironie e soprattutto mancanza di fiducia. In quel periodo, si prendeva come modello Rockstar, immaginando un periodo di immunità pressoché infinito.

Ma appunto, nessuno scampa al verdetto di Internet, e complice la release di GTA Trilogy Remastered, Rockstar, ma soprattutto la casa madre Take-Two stanno passando un brutto quarto d'ora. Con uno dei punteggi più bassi su Metacritic ─ per quello che vale ─ questa remastered si è rivelata un flop, un intricato sistema di disfunzioni che in un lavoro simile semplicemente non dovrebbero esistere.

Senza_titolo_1

Anche se non è stata ufficializzata la correlazione diretta, sembra alquanto palese come le innumerevoli critiche e richieste di rimborso abbiano influito sull'andamento delle azioni di Take-Two, un grosso tonfo in pochissimo tempo abbastanza anomalo. È chiaro che le responsabilità di questo lavoro siano di Grove Street Games, il team che si è occupato dei porting, ma è anche responsabile chi ha affidato il lavoro loro e, consegnare un lavoro di questo peso a una software house che finora si è occupata solo del mercato mobile, non è stata una scelta proprio lungimirante.

Fonte: gamerant.com

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza