Halo Infinite dice addio al Lead Narrative Designer che lascia 343 Industries

Una nuova opportunità per il Lead Narrative Designer di Halo Infinite.

Un'altra figura dice addio a 343 Industries: Aaron Line, Lead Narrative Designer che ha lavorato ad Halo Infinite, ha lasciato lo studio di sviluppo. Attraverso Twitter Linde ha dichiarato di aver fatto questa "difficile decisione" pur affermando che quest'anno avrà la possibilità di lavorare ad una nuova opportunità.

"Ho una notizia agrodolce da riportare: lascio 343 Industries per perseguire una nuova opportunità nel 2022. È stata una decisione terribilmente difficile; Halo Infinite rimarrà uno dei successi più orgogliosi della mia carriera per il resto della mia vita. Sono così grato di averne fatto parte. Voglio ringraziare i miei cari colleghi di 343 per aver realizzato il miglior gioco a cui abbia mai lavorato, il nostro incredibile cast di doppiaggio per aver migliorato il nostro lavoro in ogni singola frase e i nostri giocatori per essersi uniti a noi in questo viaggio selvaggio. Avete reso il 2021 un anno incredibilmente speciale per me".

Nei panni di Lead Narrative Designer, Linde era responsabile di un piccolo team di scrittori che gestivano "tutti i contenuti narrativi del mondo aperto" nel gioco, secondo la sua pagina LinkedIn. Ciò ammontava a più di 15.000 linee di dialogo tra nemici e marine, più di 100 registri audio e dialoghi ambientali.

Prima di Halo, Linde ha lavorato su Battleborn di Gearbox prima di trasferirsi in ArenaNet per lavorare su un progetto non annunciato presso lo studio di Guild Wars. Si è poi trasferito presso Bungie dove ha lavorato a Destiny 2 prima di passare a 343 nel 2019 per lavorare su Halo Infinite.

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty: Warzone ha ancora molti cheater che ora deridono il sistema anti-cheat Ricochet

Ricochet ha diminuito il numero di cheater, ma ci sono ancora giocatori scorretti.

Ghost Story Games: il prossimo gioco del creatore di BioShock starebbe incontrando grosse difficoltà

Lo sviluppo del titolo di Ghost Story Games reso 'un inferno' da Ken Levine?

Da Halo Infinite a Riot Games: Aaron Linde si unisce alla società di League of Legends e Valorant

L'ex lead narrative designer di Halo Infinite farà parte del settore ricerca e sviluppo di Riot Games.

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza