Halo Infinite ha un simpatico easter egg di...Aldo, Giovanni e Giacomo

Il doppiaggio italiano di Halo Infinite riserva sorprese!

Halo Infinite continua a sorprendere con i suoi easter egg. Il mondo di gioco nasconde infatti tante piccole sorprese per i giocatori: tra questi ad esempio troviamo il celeberrimo Craig the Brute, che è presente (anche se in maniera spirituale) sopra un vinile analizzabile durante il gioco.

La versione italiana di Halo Infinite ha un easter egg particolare che è stato in seguito notato e pubblicato dall'utente di YouTube Gabriele Deriu. Il video mostra un gruppo di Marine sopra un veicolo e mentre vengono trasportati uno di loro esclama: "Ti sfilo la colonna vertebrale e mi suono l'adagio di Albinoni!".

Si tratta di una frase presa dall'ormai famosissimo sketch sul Conte Dracula, diventato poi cavallo di battaglia del trio di comici. Una simpatica citazione che piacerà sicuramente ai fan di Aldo, Giovanni e Giacomo. Qui di seguito potete dare uno sguardo al video.

Vi ricordiamo che Halo Infinite è disponibile su PC, Xbox One e Xbox Series X/S. 343 Industries recentemente ha annunciato che il gioco subirà una serie di cambiamenti il prossimo mese con il ritorno di Fracture: Tenrai.

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty: Warzone ha ancora molti cheater che ora deridono il sistema anti-cheat Ricochet

Ricochet ha diminuito il numero di cheater, ma ci sono ancora giocatori scorretti.

Halo Infinite dice addio al Lead Narrative Designer che lascia 343 Industries

Una nuova opportunità per il Lead Narrative Designer di Halo Infinite.

Ghost Story Games: il prossimo gioco del creatore di BioShock starebbe incontrando grosse difficoltà

Lo sviluppo del titolo di Ghost Story Games reso 'un inferno' da Ken Levine?

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza