Halo Infinite ha una progressione troppo punitiva? 343 Industries promette miglioramenti

Il sistema di progressione di Halo Infinite è in cima alla lista delle cose da mettere a posto.

Il lead designer di Halo Infinite ha commentato il discorso in corso sul sistema di progressione del gioco, riconoscendo "il dolore di tutti" sulla sua meccanica. Jerry Hook di 343 Industries, ha dichiarato su Twitter: "Sì, sto ancora giocando ad Halo e sento il dolore di tutti durante la progressione".

Hook ha detto che affrontare i problemi di progressione sarà "in cima alla lista" alle cose da fare con il team quando lo staff tornerà in ufficio questa settimana dopo una pausa festiva. Il sistema di progressione di Halo Infinite è stato criticato quasi immediatamente dopo il lancio del multiplayer del gioco il 15 novembre. 343 ha già apportato alcune modifiche, ma in seguito arriveranno miglioramenti più importanti.

Per farla breve, i giocatori criticano il fatto di come la progressione sia legata al completamento delle sfide. Questo sistema incoraggia attivamente le persone a giocare per completare le sfide e non necessariamente per aiutare la squadra o giocare in modo più naturale, dicono i giocatori, il che a sua volta porta ad uno squilibrio.

Il primo evento di Halo Infinite, Fracture: Tenrai, è già presente nel gioco, aggiungendo un nuovo pass evento che include nuovi cosmetici da sbloccare.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Witchfire, l'FPS horror che si ispira a Dark Souls ha una finestra di lancio in accesso anticipato e tanti nuovi dettagli

Witchfire è la nuova creatura dei papà di The Vanishing of Ethan Carter e Painkiller.

Recensione | Rainbow Six Extraction - Uno spin-off PVE che ammicca a Siege

Il magnifico gunplay di Rainbow Six Siege, declinato in qualcosa di completamente nuovo.

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza