HTC Vive Flow svelato da un grosso leak con prezzo, immagini e dettagli del nuovo visore VR

Ecco come dovrebbe essere HTC Vive Flow.

Pochi giorni fa sono trapelati dettagli sul visore HTC Vive Flow non annunciato che dovrebbe essere svelato in occasione di un evento giovedì 14 ottobre. Ora sappiamo come appare il dispositivo grazie alle immagini condivise dal leaker Evan Blass, che ha pubblicato attivamente nuove foto nel corso della serata di ieri. Secondo un'immagine in un tweet più recente, il dispositivo costerà $499 e inizierà la spedizione a novembre.

Nel complesso, le immagini nel primo tweet di Blass corrispondono a molti dei dettagli riportati da Protocol lunedì, ma danno un'idea molto migliore di come potrebbe essere il dispositivo finale. È difficile dire se le grandi macchie giallastre sulla parte anteriore dell'auricolare saranno trasparenti; ma se guardate da vicino, sembra che potrebbero esserci delle fotocamere incorporate nella parte anteriore del dispositivo.

Le prime foto trapelate sembravano indicare che l'headset sarà collegato tramite un filo a una sorta di dispositivo a forma di tubo, che potrebbe forse fornire un po' di energia in più. Ma altre immagini lo rendono meno chiaro: un'altra serie di immagini condivise da Blass mostra che il visore ha un'elaborazione interna (e una ventola di raffreddamento), e ancora un altro set suggerisce che il "tubo" potrebbe essere semplicemente una custodia per il trasporto. Evidentemente, non sembra esserci una fascia per la testa in queste immagini di Vive Flow.

FBiCo_yWUAAAbAd.0
FBiCo_2XsAIqdOa
FBiCo_dWYAY_FNg
FBiCpAiXMAgECr2

Il nuovo visore ha anche una somiglianza estremamente stretta con "Project Proton" di HTC, un prototipo di dispositivo di realtà mista che la società ha rivelato nel febbraio 2020. Non è chiaro se Vive Flow sia l'evoluzione finale di Proton, ma sembra una forte possibilità.

Fonte: The Verge.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Xbox permette di giocare ai giochi Steam grazie a GeForce Now

Arriva il supporto a Edge di GeForce Now, che amplia la libreria Xbox.

Nintendo Switch Pro sarebbe inutile, 'Switch non ha bisogno di un hardware migliore'

Nintendo Switch Pro commentato dagli sviluppatori di World War Z.

Fortnite, Valorant e PUBG sono i giochi con il più alto tasso di bullismo e tossicità

La community di giochi di Fortnite e non solo sotto la lente d'ingrandimento di uno studio.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza