DOOM e Quake qualcosa si muove con id Software che assume per un nuovo progetto

Lo studio cerca collaboratori per un 'FPS action iconico'. Sarà DOOM o Quake?

Id Software, lo studio dietro gli storici Doom, Quake e Rage tra gli altri, è alla ricerca di collaboratori, nello specifico un Senior Technical Animator, uno Skybox Artist, un Environment Concept Artist e diverse altre figure tecniche.

Nell'annuncio di ricerca, in cui è sottolineata la richiesta di esperienza nello stile 'sci-fi e fantasy' è possibile anche leggere che coloro che saranno assunti "saranno responsabili dell'aspetto visivo e dell'implementazione di ambientazioni e visuali sci-fi e fantasy di livello AAA".

1

Non è specificato purtroppo in quale franchise queste figure saranno occupate, tuttavia si parla di un "action FPS iconico", legando quindi il lavoro a quelli che potrebbero essere progetti relativi ai franchise di Doom e Quake,

Doom Eternal, rilasciato nel 2020, ha da poco ricevuto il supporto per le console next gen e un importante update che ha inserito la modalità Orda, con alcune modifiche importanti alla Battlemode, ossia la modalità multiplayer. Per quanto riguarda Quake invece, la serie ha vissuto recentemente un importante revival, con l'uscita della versione rimasterizzata di Quake su tutte le piattaforme, in occasione del 25simo anniversario, e l'approdo di tutti e tre i capitoli della serie su Xbox Game Pass.

Questo nuovo progetto quindi potrebbe riguardare sia Doom, che si tratti di una nuova espansione o di un nuovo capitolo, sia Quake, senza però tralasciare Rage, che con Rage 2 non ha raggiunto proprio l'apice della popolarità. Che sia il momento di una rinfrescata? Probabilmente lo scopriremo presto.

Fonte: videogameschronicle

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Maddalena Golia

Maddalena Golia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Halo Infinite è già il gioco più giocato in assoluto su Xbox

Non è ancora uscito 'per intero', ma Halo Infinite ha già conquistato il podio di Xbox.

Battlefield 2042 analizzato da Digital Foundry sulle console next-gen

Digital Foundry confronta le tre versioni next-gen di Battlefield 2042 in video.

Xbox Game Pass, Halo Infinite e non solo. 5 giochi già confermati per dicembre

Oltre ad Halo Infinite ecco i titoli che saranno disponibili su Xbox Game Pass.

Call of Duty ha il matchmaking basato sulle abilità praticamente da sempre

Arriva la conferma di un ex sviluppatore di Call of Duty.

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza