'L'Intelligenza Artificiale può causare più danni che benefici'

Dobbiamo iniziare ad aver paura dell'Intelligenza Artificiale? Parla un professore del MIT.

Un argomento di cui si sente parlare spesso è l'intelligenza artificiale che viene sempre più utilizzata in diversi campi. Ma sarà una salvezza o una rovina per l'umanità? Un professore del MIT pensa che sia troppo presto per dirlo con certezza, ma ora come ora potrebbe causare più danni.

La colpa non è direttamente dell'intelligenza artificiale, ma è come la usiamo: per il professor Daron Acemoğlu l'intelligenza artificiale, mentre è attualmente in fase di sviluppo, porterà a conseguenze che superano di gran lunga i vantaggi della tecnologia a lungo termine. Tuttavia è possibile evitare la "catastrofe" se si agisce presto con una regole chiare e precise.

Acemoğlu riconosce che l'IA può essere sì usata ad esempio negli shopping online per migliorare la qualità del prodotto e soddisfare le esigenze dei clienti, ma per certi versi questa tecnologia risulta essere dannosa per il mercato. Il problema è che le aziende raccolgono dati sui propri clienti e possono usare approfondimenti basati sull'IA per spremere ogni centesimo dalle transazioni. Ciò soffoca la concorrenza e riduce la quantità di denaro che i clienti spendono da altre parti.

Anche per quanto riguarda il lavoro l'IA è entrata nel rapporto tra imprese e lavoratori. L'IA sta cambiando il modo in cui il lavoro viene svolto nei vari settori. Il professore afferma che attualmente non c'è una vera e propria crisi di disoccupazione di massa, ma l'automazione guidata dall'IA aumenterà ulteriormente la disuguaglianza economica, costringendo così i lavoratori ad ottenere paghe più basse.

ai

Ovviamente l'IA promette molti benefici per l'umanità, soprattutto nel campo della medicina: ma allora come è possibile usare un'intelligenza artificiale per "fare del bene"? Per Acemoğlu la risposta sta nella regolamentazione intelligente: tutto può essere portato al meglio se i responsabili delle politiche porranno regole per rallentare l'uso di IA per alcuni settori. Sta quindi nell'essere umano agire sapientemente.

Fonte: Interesting Engineering

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

L'E3 è praticamente morto e per Jason Schreier e altri giornalisti il COVID non c'entra nulla

Il commento del noto giornalista dopo la decisione dell'ESA per il prossimo E3.

E3 2022 niente evento in presenza! Solo online a causa del COVID-19 e della variante Omicron

L'ESA ha già annunciato lo 'spostamento' solo online del prossimo E3.

PlayStation VR 2 potrebbe uscire nel Q2 del 2022

Ecco quando potrebbe iniziare la distribuzione di PlayStation VR 2 secondo un analista.

PS5 mostra cover e DualSense colorati nelle prime immagini dal vivo

Le cover di PS5 e le diverse colorazioni di DualSense al CES 2022.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza