League of Legends ha una community cosě tossica che Riot Games ha disabilitato la 'chat globale'

Riot prende provvedimenti contro i comportamenti tossici in League of Legends.

Riot sta disabilitando la '/chat globale' nelle code matchmaking di League of Legends perché i giocatori si sono lamentati del fatto che venga utilizzata sempre più per abusi verbali.

"Mentre /all chat può essere la fonte di divertenti interazioni sociali tra le squadre, così come di battute di buon cuore, in questo momento le interazioni negative superano quelle positive", hanno detto il game director di League of Legends Andrei van Roon e il lead gameplay producer Jeremy Lee in un post che spiega il cambiamento.

"Valuteremo l'impatto di questo cambiamento attraverso segnalazioni di abusi verbali e tassi di penalità, nonché sondaggi e feedback diretti da parte di tutti voi".

In un post su Twitter, van Roon ha affermato che la disattivazione della funzionalità è un test e la società vedrà come andrà a finire prima di decidere se eliminarla definitivamente.

"Disattiveremo solo la /chat globale. I nemici potranno ancora sentire e vedere le emote e le maestrie dei campioni (a meno che non siano silenziate), oltre allo spam di CTRL+1/2/3/4. La chat di fine partita tra squadre diverse sarà comunque possibile. Gli alleati potranno ancora coordinarsi nella chat di squadra", si legge sul sito ufficiale di LoL.

"In merito a quest'ultima, sappiamo che gli abusi verbali avvengono anche nella chat di squadra e che disattivando la /chat globale non risolveremo del tutto il problema. Tuttavia, nonostante alcune esperienze negative, la chat di squadra è fondamentale per il gioco di squadra e ha un valore potenziale troppo importante".

"Siamo consapevoli che chi vuole solo complimentarsi con l'avversario per l'aspetto, o organizzare un ballo nella fossa del Barone non apprezzerà questo provvedimento. Ma siamo convinti che sia una mossa necessaria per bloccare sul nascere la negatività creata in partita dalla /chat globale".

Fonte: Gamesindustry.biz.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella piů rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

DOTA 2 aggiungerŕ Marci, personaggio dell'anime DOTA: Dragon's Blood

L'evento The International ha svelato il nuovo personaggio che sta per arrivare in DOTA 2.

Pokémon Unite da oggi porta il MOBA dei Pokémon anche su iOS e Android

Inizialmente Pokémon Unite era stato lanciato su Nintendo Switch.

League of Legends: la serie Arcane di Netflix svela il cast dei doppiatori

Alcuni poster rivelano le voci della serie Arcane di Netflix dedicata a League of Legends.

Pokémon Unite ha una data di uscita per mobile Android e iOS

Pokémon Unite porta il MOBA oltre le frontiere di Switch.

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza