Mass Effect 3 e il finale odiato da (quasi) tutti? Ex BioWare raccontano i piani originali e tanti retroscena

Come si Ŕ arrivati alla fine di Mass Effect 3?

La leggendaria trilogia di Mass Effect è tornata quest'anno in forma rimasterizzata, consentendo a chi non ha mai giocato ai tre capitoli di rimediare a questa lacuna. Nella saga troviamo ovviamente Mass Effect 3 che in passato è stato criticato per il suo finale. Ora, grazie ad un video sul canale YouTube People Make Games, ex sviluppatori hanno raccontato e approfondito i dettagli di questo processo creativo.

Il canale YouTube ha parlato con sceneggiatori, scrittori e sviluppatori i quali hanno dichiarato che il motivo della scelta di suddividere il finale in tre scelte "colorate" è stato dettato anche dal poco tempo a disposizione. I video delle scelte finali in sostanza sono molto simili tra loro, con il giocatore che doveva scegliere tra tre colori diversi: blu, rosso e verde.

Secondo l'ex direttore dell'animazione di BioWare Montreal, Dave Wilkinson, i colori dei finali sono stati utilizzati in una fase iniziale in modo da aiutare gli sviluppatori a non mischiare nulla. Nella scelta dei colori, Wilkinson ha utilizzato una logica semplice: il blu e il rosso sono stati scelti perché nel gioco erano associati rispettivamente al tipo di "Eroe" e "Rinnegato"; il verde è stato scelto semplicemente perché era un altro colore. Si tratta di un video interessante che spiega i retroscena del controverso finale.

Con i finali di Mass Effect 3, come ammettono gli stessi sviluppatori, ci sono stati molti problemi. Il lavoro sul finale è iniziato in una fase molto avanzata, quindi per ridurre i costi di sviluppo, BioWare ha deciso di utilizzare risorse di altri frammenti del gioco.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

The Witcher di Netflix Stagione 2: Team Yennefer o Team Triss? Risponde Henry Cavill

Il Geralt della serie TV The Witcher e il triangolo con Yennefer e Triss.

Cyberpunk 2077 ora ha un orologio da $500 con un NFT allegato

Un modo per festeggiare il primo anno di Cyberpunk 2077.

The Legend of Zelda Majora's Mask aveva un segreto nascosto nel cielo scoperto dopo oltre 20 anni

Un programmatore ha scoperto un segreto nel cielo di Zelda: Majora's Mask.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza