Meta sta studiando 'guanti aptici' che ci fanno davvero toccare il Metaverso

Meta cerca di avvicinarsi alla realtà.

Meta, altrimenti noto come Facebook, sta lavorando a un guanto di feedback aptico progettato per aggiungere sensazioni tattili quando viene utilizzato nei suoi ambienti Metaverse VR e AR. Si tratta di un dispositivo che fa un ulteriore passo per ottenere un'autentica immersione VR, che non può avvenire senza sensazioni tattili e gustative.

Secondo il direttore di Reality Labs Sean Keller, le persone possono toccare, sentire e manipolare oggetti virtuali proprio come farebbero con un oggetto reale. Il guanto è dotato di attuatori di attivazione che applicano una pressione sulla mano, a seconda dell'oggetto virtuale maneggiato.

Meta mira a scalare fino a migliaia di attuatori che potrebbero fare molto per simulare una gamma essenzialmente illimitata di scenari. Sport, giochi e molto altro. Tuttavia c'è ancora molta strada da fare prima che questa tecnologia diventi mainstream, soprattutto perché il prezzo di questo dispositivo potrebbe essere molto proibitivo.

meta

Meta non ha rivelato alcun dettaglio sulla disponibilità, sui prezzi previsti o sul nome, visto che per ora si tratta semplicemente di un prototipo.

Fonte: CNET

Contenuti correlati o recenti

PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

Paper Mario 'l'originale' è il prossimo gioco in arrivo su Nintendo Switch Online + Pacchetto Aggiuntivo

Ecco quando Paper Mario sarà disponibile sulla console ibrida per tutti gli abbonati.

The Game Awards 2021: Activision esclusa dallo show dopo gli scandali e le notizie di abusi e molestie

'Non c'è spazio per gli abusi': il 'no' categorico dei The Game Awards contro Activision.

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza