I Monolith Productions di La Terra di Mezzo: L'Ombra di Mordor al lavoro su un nuovo gioco AAA

Sono oltre 20 gli annunci lavorativi di Monolith Productions.

Le ultime indiscrezioni affermano che Monolith Productions, il team dietro La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, sta iniziando a lavorare su un prossimo gioco. Attualmente sul sito ufficiale della società ci sono più di una ventina di posizioni aperte che offrono di lavorare ad un titolo AAA.

Monolith Productions dopo l'uscita de L'Ombra della Guerra è rimasta in silenzio: tuttavia le cose stanno cambiando, con questi nuovi annunci di lavoro che ricercano grafici, designer, artisti, ingegneri del software e molto altro. L'Ombra di Mordor è stato un titolo molto acclamato dai giocatori, in particolare per il suo combattimento ed il suo sistema Nemesis che stravolge il gameplay.

Anche L'Ombra della Guerra, ovvero il sequel, ha migliorato diversi aspetti del capitolo precedente, ma ciò che ha fatto storcere il naso ai giocatori sono state le microtransazioni che sono state aggiunte al gioco.

La notizia più recente che abbiamo è che il sistema Nemesis ora è brevetto di Warner Bros. e nessuno può copiarlo. Che venga usato anche per questo nuovo gioco? Non ci resta che attendere ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

The Witcher di Netflix Stagione 2: Team Yennefer o Team Triss? Risponde Henry Cavill

Il Geralt della serie TV The Witcher e il triangolo con Yennefer e Triss.

Cyberpunk 2077 ora ha un orologio da $500 con un NFT allegato

Un modo per festeggiare il primo anno di Cyberpunk 2077.

The Legend of Zelda Majora's Mask aveva un segreto nascosto nel cielo scoperto dopo oltre 20 anni

Un programmatore ha scoperto un segreto nel cielo di Zelda: Majora's Mask.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza