Mortal Kombat Trilogy Remaster in 4K. Uno studio indie lancia la petizione per convincere Warner Bros

Eyeballistic vuole realizzare l'edizione remaster di Mortal Kombat Trilogy.

Eyeballistic ha creato una petizione su Change.org nel tentativo di ottenere abbastanza firme per mostrare al proprietario dell'IP che c'è abbastanza richiesta per il suo remaster di Mortal Kombat Trilogy.

Il gioco prenderà il titolo del 1996 Mortal Kombat Trilogy - che combinava tutti i personaggi di Mortal Kombat, Mortal Kombat II, Mortal Kombat 3 e Ultimate Mortal Kombat 3 in un unico gioco - e rimasterizzerà i suoi stage e gli sprite dei personaggi in 4K su Unreal Engine 5 .

Secondo la petizione, lo studio ha contattato il co-creatore di Mortal Kombat, Ed Boon, nel 2016 con l'intenzione di ricreare l'originale Mortal Kombat in HD.

Secondo quanto riferito, Boon sosteneva il progetto, ma il team afferma che Warner Bros, proprietaria dell'IP di Mortal Kombat, ha rifiutato perché non era convinto che il gioco avrebbe venduto le 100.000 copie necessarie per giustificare i costi di marketing.

La speranza è che la nuova petizione dimostri a Warner Bros che c'è davvero interesse per una versione rimasterizzata di Mortal Kombat Trilogy.

Mortal_Kombat_Trilogy_HD_Remakes_screenshots_2
Mortal_Kombat_Trilogy_HD_Remakes_screenshots_4
Mortal_Kombat_Trilogy_HD_Remakes_screenshots_5

"Stiamo pianificando di ricreare meticolosamente ogni dettaglio e personaggio in un glorioso 3D", afferma Eyeballistic.

"I personaggi e i livelli avranno una risoluzione 4K e un'azione di gioco di 60 fotogrammi al secondo grazie alla potenza dell'Unreal Engine 5. Rifaremo anche tutta la musica dandogli un suono cinematografico moderno che incorpora strumenti reali".

Se la petizione avrà successo, lo studio si rivolgerà a Warner Bros con il piano di lanciare una campagna di crowdfunding per dimostrare ulteriormente che la vendita del gioco sarà garantita.

"Se volete che questo remake diventi realtà, per favore mostrate il vostro sostegno firmando la petizione". Quando raggiungeremo i 100.000 sostenitori, ci avvicineremo a WB con un piano per utilizzare il crowdfunding per dimostrare ulteriormente che il gioco venderà".

Fonte: VGC.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza