NFT e Metaverso: c'è chi spende 340 mila sterline per essere il vicino virtuale di Snoop Dogg

Spendere 340 mila sterline in NFT per Snoop Dogg è follia o lungimiranza? 

Qualcuno ha speso la bellezza di 340.500 sterline per comprare un appezzamento di terra virtuale al fianco della casa virtuale di Snoop Dogg in The Sandbox, la piattaforma di metaverso a base di Ethereum dove i giocatori possono creare le loro esperienze virtuali usando NFT.

Snoop Dogg ha creato il suo metaverso interattivo all'interno di The Sandbox chiamato "Snoopverse", e i cui abitanti si chiamano Snoopers o Snoopities. All'incirca come avviene in The Sims, uno Snooper/Snoopity può vestirsi con abiti marcati e guidare macchine di lusso, ma anche costruire la propria casa e creare delle storie, con cui far interagire gli altri giocatori per ricavare del profitto.

swarthmore_ct_snoop_dogg_house
La controparte reale della casa di Snoop Dogg

Aver sborsato una cifra simile permetterà all'anonimo acquirente virtuale di partecipare a party esclusivi e riservati a determinati membri nella replica virtuale dell'enorme casa di Snoop Dogg in California: ne sarà valsa la pena?

Fonte: Independent

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Andrea Sergnese

Andrea Sergnese

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza