Nightingale, il nuovo survival fantasy di ex BioWare in nuovi dettagli

Nightingale consentirÓ ai giocatori ampia libertÓ.

L'ex capo di BioWare Aaryn Flynn ha condiviso alcuni nuovi dettagli su come Nightingale permetterà ai giocatori di scegliere il tipo di avventuriero della storia alternativa. Flynn ha discusso del suo nuovo gioco, il primo progetto del suo nuovo studio Inflexion da quando lo ha fondato dopo aver lasciato BioWare nel 2018.

Flynn ha fornito uno schema di come Nightingale è costruito per offrire ai giocatori un mondo interattivo e "consentire davvero ai giocatori di fare ciò che vogliono". Il reveal trailer di Nightingale, che è uscito durante i The Game Awards la scorsa settimana, ha un particolare che gli spettatori più scaltri potrebbero aver notato.

"Nel nostro trailer, c'è un momento davvero carino che ha lo scopo di mostrare la dicotomia che il mondo presenterà - in cui un gigante si sta chinando per ricevere un'offerta dai giocatori", ha detto Flynn. "Questo è un modo in cui è possibile portare a termine quell'incontro. Un po' più avanti nel trailer, c'è un gruppo di Realmwalker in combattimento con il gigante - e il gigante si sta scatenando distruggendo le case che hanno costruito. Questa è un'altra soluzione. Ogni sfida ha esiti diversi e ogni decisione ha conseguenze diverse".

I Realmwalker sono come vengono chiamati i giocatori e prendono il loro nome dal modo in cui passano da un reame all'altro usando un sistema di portali magici. Per quanto riguarda il motivo per cui tutti sono vestiti in stile vittoriano, Flynn ha detto che è un'estetica ideale per il gioco perché "offre qualcosa di contemporaneo anche a un'ambientazione che ha più di 100 anni".

Nightingale non ha ancora una data di uscita, ma il gioco dovrebbe iniziare i test il prossimo anno.

Fonte: Eurogamer

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza