Nvidia RTX 4000 potrebbero raddoppiare le prestazioni delle 3000. Sempre per chi le troverà ovviamente.

Nvidia RTX 4000 con prestazioni folli.

È passato a malapena un anno dal lancio delle RTX serie 3000, un salto evolutivo importante soprattutto in chiave ray-tracing. È vero, lato software non c'è stato granché per sfruttarlo appieno e probabilmente continuerà a essere così per molto tempo. Sì, perché incredibile ma vero, Nvidia sembra aver già pronta le nuove schede video RTX 4000, in vendita, a quanto pare già nel 2022.

Tralasciando la carenza di chip per la produzione e il mining per le criptovalute, che portano i poveri mortali a non avere una di queste schede video a prezzo standard, l'arrivo delle 4000 probabilmente non migliorerà la situazione. Ci si prospetta addirittura un raddoppio di prestazioni rispetto alle attuali GPU, anche se a un costo abbastanza alto; e non si parla di soldi, almeno per una volta.

Il leaker di hardware Greymon55 si è rivolto così su Twitter: "Doppie prestazioni, doppio consumo energetico, puoi accettarlo?" Un tweet successivo ha confermato che stavano parlando della prossima serie RTX 4000 di Nvidia, nome in codice "Ada Lovelace". Visto che l'RTX 3080 ha un TDP di 320W e consiglia un alimentatore da 700, significherebbe che l'RTX 4080 può assorbire fino a 640W e richiedendo un alimentatore ancora più grande e costoso. A questo punto, saranno sicuramente dotate di PCIe Gen 5, un aggiornamento hardware che vedranno sia le serie 2000 sia le serie 3000.

Fonte: pcgamesn.com

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PlayStation Plus, i giochi 'gratis' di dicembre per PS5 e PS4 annunciati ufficialmente

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Plus.

Nintendo sta per sbarcare su PC? Un leak alimenta le speranze

Nuovi leak da Nvidia GeForce, suggeriscono l'arrivo di Nintendo su PC.

Activision Blizzard: 'licenziate Kotick'! L'organizzatrice delle proteste Jessica Gonzalez si dimette con una dura lettera

Gonzalez afferma che il CEO di Activision Blizzard ha ignorato molestie e discriminazioni.

Articoli correlati...

Commenti (4)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza