Il Papa che assiste all'esibizione di un circo sulla musica di Undertale è la cosa più strana che vedrete oggi

'Megalovania' di Undertale in uno spettacolo per Papa Francesco.

Per dare il via al 2022 in un modo decisamente singolare, il Papa ha visto esibirsi un circo, con le musiche di Undertale.

Come notato dai fan su Twitter (e riportato da The Gamer), il Papa sembra aver iniziato il nuovo anno nel modo giusto guardando un gruppo di artisti circensi mettere in scena uno spettacolo al suono di "Megalovania" di Undertale.

Per il contesto, ogni settimana Papa Francesco tiene un'Udienza Generale. Frequentato spesso da gruppi di pellegrini, il Papa usa l'evento per impartire le sue benedizioni ai presenti in diverse lingue prima di ospitare talvolta anche artisti per intrattenere i suoi ospiti. Mentre queste esibizioni variano e sono disponibili in una gamma di varietà, la più recente è stata caratterizzata da un'esibizione divertente di un gruppo di artisti circensi che hanno eseguito uno spettacolo con la musica di Undertale.

Anche se è piuttosto improbabile che sia mai riuscito a finire Undertale, tecnicamente l'idea che il Papa possa giocarci non è in realtà così assurda come sembra. Nel 2016, lo YouTuber MatPat ha incontrato Sua Santità e gli ha regalato una copia del gioco. Quindi, anche se è ancora abbastanza probabile che non sia effettivamente così, chissà, forse la musica di sottofondo è stata scelta proprio da Papa Francesco.

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza