Payday 3 torna a New York con la banda originale e porta i giocatori nell''era digitale'

Criptovalute, dark web e non solo in Payday 3.

È stata una lunga strada quella che ha portato da Payday 2 a Payday 3, poiché la società madre del franchise, Starbreeze Studios, ha attraversato momenti davvero difficili.

La società ha avuto alcuni problemi finanziari a causa di una serie di flop e ha attraversato un processo di ristrutturazione. Sono passati dieci anni dall'uscita del primo Payday e otto anni dal sequel.

Per celebrare il decimo anniversario del primo gioco, Starbreeze e gli sviluppatori Overkill Software hanno trasmesso un live stream dedicato alla serie. Durante lo show, le compagnie hanno rivelato qualche dettaglio in più su Payday 3. Il prossimo titolo riporterà indietro i personaggi Dallas, Hoxton, Chains e Wolf. I quattro andranno a New York e torneranno a fare ciò che sanno fare meglio: rubare soldi e combattere la SWAT.

Starbreeze aggiunge inoltre che il gioco trasporterà la serie nell'era digitale, con cose come le criptovalute, la sorveglianza di massa e il Dark Web che giocheranno un ruolo fondamentale nel gioco. Anche i nuovi gadget, le sfide e le opportunità della banda rifletteranno più da vicino i tempi moderni.

Nessun filmato di gioco è stato rivelato durante lo streaming, ma lo show ha mostrato alcune concept art. Non è stata fornita alcuna data di uscita specifica, ma sappiamo che il gioco dovrebbe arrivare nel 2023, dieci anni dopo l'uscita di Payday 2.

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza