Pokémon, Regi e la Seconda guerra mondiale. L'incredibile teoria dei fan tutta da scoprire

Una particolare teoria che vede come protagonisti alcuni Pokémon.

C'è una particolare teoria dei fan che collega i Regi di Pokémon alla Seconda Guerra Mondiale. A corroborare questa tesi c'è anche lo YouTuber giapponese Kakeru il quale ha dichiarato che l'isola di alcuni giochi Pokémon, Hoenn, sembra essere ispirata al mondo reale. In questo caso, l'isola giapponese di Kyushu, con una delle città più famose dell'isola reale che è Nagasaki.

Secondo quanto riporta la teoria, i luoghi in cui possono essere trovati questi tre Regi corrispondono a luoghi reali presenti nel Kyushu: Registeel adovrebbe trovarsi presso Miyazaki, Regirock presso Oita e Regice presso Nagasaki. Oita era sede di un'importante base militare e fu pesantemente bombardata durante la guerra, così come Miyazaki. Come poi sappiamo dalla storia, gli Stati Uniti hanno lanciato una seconda bomba atomica su Nagasaki.

Kakeru ha sottolineato che, secondo la teoria, Wailord e Relicanth, necessari per catturare i Regi, hanno una forma simile alle bombe atomiche Little Boy e Fat Man. Successivamente, come notato su Reddit, in Pokémon Rubino e Zaffiro, sono presenti dei messaggi in Braille in alcune zone: uno di questi messaggi recita: "Prima arriva Wailord. Poi arriva Relicanth". Un altro messaggio criptico menziona come gli occupanti vivevano in questa grotta, con la deduzione, secondo la teoria, che questo avrebbe fornito copertura durante un bombardamento.

Non è finita qui perché il sito giapponese Kowai Toshi Densetsu sottolinea che Pokémon Diamante e Perla, il Pokémon leggendario Regigigas si trova nel Tempio Nevepoli nella regione di Sinnoh. Quella posizione corrisponde a Wakkanai, Hokkaido, che ospita il Monumento alla Pace. È anche sede del Soya Kaikyo Navy War Memorial, dove si legge il messaggio: "Non dobbiamo ripetere la guerra ancora una volta". I Regi non sono nemmeno così bravi a combattere, sottolineando il tema pacifista, secondo la teoria.

Questa teoria è supportata poi dalle abilità dei Regi tra cui è presente "Esplosione". Inoltre, dalla quarta generazione, Regigigas apprende l'Iper Raggio al livello 89. In giapponese, l'Iper Raggio si chiama hakaikousen, che significa "raggio distruttivo". Sembra poi che il numero 89 sia un riferimento al 9 agosto, quando gli Stati Uniti sganciarono una bomba nucleare su Nagasaki, sull'isola di Kyushu.

Per adesso tutti questi indizi porterebbero effettivamente alla conferma della teoria, ma attualmente GameFreak non ha ancora fatto nessun commento a riguardo.

Fonte: Kotaku

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo č... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrŕ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening č vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarŕ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza