Project Vanguard di Remedy sarÓ finanziato da Tencent

Il nuovo coop non ancora annunciato, Vanguard, riceve sostanziosi finanziamenti.

In attesa della campagna single player di Crossfire X e dell'arrivo dell'annunciato Alan Wake 2, Remedy è al lavoro su un altro titolo non ancora annunciato ufficialmente, un cooperativo AAA con nome in codice Vanguard.

Le informazioni a riguardo sono poche: sappiamo che sicuramente si tratta di un free-to-play, cooperativo PvE, in grado di unire le peculiarità narrative dello studio finlandese con gameplay multigiocatore. Inoltre, verrà sviluppato su Unreal Engine. Ma la notizia importante, arriva dagli investitori sul progetto, che vedrà il colosso cinese Tencent in prima linea con finanziamenti rivolti alla licenza, allo sviluppo e alla distribuzione di Vanguard.

Oltre alla suddivisione dei ricavi, a pareggio di bilancio raggiunto, Tencent si occuperà direttamente della versione mobile del titolo, che probabilmente constaterà di diverse differenze rispetto l'originale, come avvenuto per Fortnite. Di date non è abbiamo, essendo un progetto ancora in divenire, ma è probabile che ne sentiremo parlare nel corso del 2022.

131061837_10158659621556166_8156966753224662477_n

Fonte: investors.remedygames.com

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

'The Last of Us Remake uscirÓ nella seconda metÓ del 2022'

Secondo un noto insider The Last of Us Remake Ŕ quasi pronto.

The Last of Us Parte II Fazioni, il multiplayer sembra realtÓ e sarebbe free-to-play con microtransazioni

Spuntano nuovi rumor sul multiplayer di The Last of Us Parte II da un annuncio di lavoro di Naughty Dog.

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza