PlayStation VR 2 e PlayStation VR 2 Sense controller per PS5 presentati in dettaglio tra 4K e vera 'next-gen'

La realtÓ virtuale per PS5.

Sony ha partecipato al CES 2022 per parlare ancora di VR e per confermare diverse cose su PlayStation VR 2, incluso il suo nome che è quello che ci aspettavamo. Per l'occasione su PlayStation Blog è stato pubblicato un articolo che mostra dettagli e caratteristiche tecniche di questo visore next-gen.

PlayStation VR 2 non avrà scatola o cavo aggiuntivo poiché l'unica connessione sarà un cavo USB di tipo C che andrà direttamente dal visore alla console PS5. Un sistema tanto più semplificato in quanto non ci sarà nemmeno una telecamera da collegare alla console. A livello del visore stesso, impossibile avere un'idea del comfort poiché non conosciamo il suo design o il suo peso ma sappiamo almeno che sarà possibile regolare la distanza tra le due lenti.

Sony conferma che PlayStation VR 2 sfrutterà le funzionalità di PlayStation 5 per offrire una grafica molto lontana da quella di PSVR e che possiamo sfruttarla appieno grazie agli schermi OLED 4K HDR. Ogni occhio avrà diritto a una risoluzione di 2000 x 2040 e il campo visivo si ingrandisce un po' per passare a 110 gradi, tenendo comunque un refresh rate compreso tra 90 e 120 Hz.

PlayStation VR 2 utilizzerà una tecnologia di rendering privilegiata: ciò significa che il PSVR 2 utilizza l'eyetracking per sapere dove si trova lo sguardo e quindi dove concentrare le risorse del visore. Ma con il rendering foveated, il visore si concentra sulla massimizzazione della qualità di ciò che è direttamente al centro dell'attenzione, mentre abbassa la risoluzione di ciò che è alla periferia dello sguardo.

Come riportato dall'articolo, il nuovo visore aggiungerà anche esperienza sensoriali. I giocatori possono infatti sentire il polso del loro personaggio, gli oggetti che gli sfiorano la testa o la sensazione di velocità quando si accelera con un veicolo. Una migliore immersione che passerà anche attraverso l'audio 3D così spesso proposto da Sony su questa generazione.

Non sorprende apprendere che i controller PSVR 2 portano il nome di Sense, che ricorda il DualSense, di cui condividono molte caratteristiche come feedback aptico e trigger adattivi. Oltre a rilevare i movimenti delle dita, ci sono giroscopi presenti nel visore e in ogni controller. Per adesso questi sono tutti i dettagli condivisi da Sony, ma la società promette maggiori informazioni nel corso dell'anno.

Fonte: PlayStation Blog

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

'PlayStation e Xbox non sono mai state competitor. C'Ŕ spazio per un'alleanza'

Una collaborazione tra PlayStation e Xbox? Parla Randy Pitchford di Gearbox.

Apple avrebbe reclutato ingegneri Xbox per sviluppare una console

L'indiscrezione su Apple arriva da Jez Corden.

Articolo | Microsoft compra Activision Blizzard e pone fine alla console war

Il colpo di coda di Bobby Kotick sconvolge il mercato del gaming.

Commenti (42)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza