Resident Evil Outrage era un progetto multiplayer ma è stato cancellato? Nuovi dettagli

Resident Evil Outrage sarebbe dovuto essere un multiplayer per Switch.

Resident Evil è sicuramente una delle serie più importanti e famose del panorama videoludico, e se non basta aver avuto proprio quest'anno l'ottimo Resident Evil Village e un involontario leak che conferma l'esistenza di un remake per Resident Evil 4, sappiate che Capocom aveva in cantiere anche un certo Resident Evil Outrage.

Il rumor sullo sviluppo del gioco impazza da gennaio: sarebbe dovuto essere, tra l'altro, un'esclusiva temporale per Nintendo Switch e non un multiplayer, bensì un'esperienza che vedeva come protagonista Rebecca Chambers, ma l'insider di Nintendo NateDrake ha recentemente aggiunto dei dettagli che non fanno proprio ben sperare. Il progetto sarebbe stato cestinato, e i rumor non erano nemmeno del tutto esatti.

resident_evil_pg_800x445

In verità, secondo l'insider, il gioco era un multiplayer estremamente diverso da quanto pronosticato inizialmente, e il suo sviluppo per Switch è incerto. Qui terminano le dichiarazioni di NateDrake sulle pagine di Famiboards, e anche parte delle speculazioni che si potevano trarre in esame, a meno che non abbiate spunti di riflessione in merito, che in tal caso vi invitiamo a condividere nei commenti.

Fonte: Gamingbolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza