The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition avrÓ nuove quest collegate a Morrowind e Oblivion

Un'aggiunta interessante per l'ennesimo ritorno Skyrim.

Bethesda ha svelato che in The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition, tra le varie aggiunte, avrà delle nuove quest speciali che si collegano ai mondi di Morrowind e Oblivion, rispettivamente il terzo e il quarto capitolo della saga RPG.

Una di queste quest sarà 'Ghosts of the Tribunal', in cui sarà possibile ottenere diverse armi e armature che erano presenti in The Elder Scrolls III: Morrowind. Un'altra di queste missioni è invece 'The Cause', in cui i giocatori incontreranno un gruppo denominato 'Mythic Dawn', che sta cercando di creare un nuovo cancello dell'Oblivion. Questa quest includerà nuovi nemici, luoghi e armi e anche un cavallo daedrico evocabile.

1

Oltre a queste speciali quest, i possessori della Special Edition di Skyrim che effettueranno l'aggiornamento alla Anniversary riceveranno anche delle creazioni dal Creation Club di Bethesda: Saints and Seducers è una quest con una storyline completa con nuovi oggetti, armi e nemici; The Rare Curios aggiunge le carovane Khajiit che venderanno nuovi ingredienti e oggetti rari; la Survival Mode inserisce una speciale modalità survival; infine la Fishing Mode, che inserisce la pesca e la possibilità di collezionare e esporre, o mostrare negli acquari, i pesci ottenuti nella propria dimora.

The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition sarà disponibile a partire dall'11 novembre: Bethesda ancora non ha annunciato quanto costerà il gioco, né quanto dovremo spendere per effettuare l'aggiornamento dalla Special Edition.

Fonte: Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza