PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

Indubbiamente, l'Xbox Game Pass di Microsoft è un ottimo servizio, nonché tra i principali selling point delle sue console ed invitante alternativa per l'utenza PC. Il diretto competitor, attualmente, non può vantare un servizio simile, ma sembra proprio che le acque si siano mosse, e anche molto: secondo un report di Jason Schreier, Sony ha quasi finalizzato un'alternativa.

Il servizio, nome in codice Spartacus, permetterà agli utenti di accedere a una libreria di giochi moderni e classici attraverso il pagamento di una quota mensile, a partire da Playstation 4, sapendo dell'enorme numero di console distribuite al mondo (ben 116 milioni), oltre che ovviamente su PS5.

Il lancio del servizio è previsto per la prossima primavera, e andrà ad unirsi agli altri due servizi già esistenti di Sony, PS Now e PS Plus. Secondo la fuga di notizie, nei piani di Sony ci sarebbe un ritiro del PS Now, in modo da lanciare senza ostacoli "Spartacus", il quale sembra avere diversi gradi di abbonamento.

ps_now_vs_game_pass
Quale impatto avrà un 'Game Pass' di Sony?

Il primo "tier" consiste nei già esistenti benefici del PS Plus; il secondo andrebbe ad ampliare l'offerta aggiungendo una libreria di titoli esistenti su Playstation 4 (e successivamente, su Playstation 5); il terzo grado dovrebbe aggiungere demo estese, la possibilità di giocare in streaming e una libreria di classici per PS1, PS2, PS3 e PSP.

L'offerta per il cloud gaming, dicono i contatti di Schreier, dovrebbe ulteriormente essere ampliata, probabilmente per confrontarsi ad armi pari con Microsoft anche su questo fronte.

Fonte: Bloomberg

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (34)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza