Squid Game è stato trasformato in una specie di strano gioco per PS1

Squid Game è ormai sulla bocca di tutti, avendo trasposizioni di ogni tipo.

Squid Game è diventato immediatamente un cult, entrando subito nell'immaginario collettivo. La serie coreana e che è possibile vedere attraverso Netflix non si è inventata nulla di particolarmente nuovo ma con la messa in scena e una scrittura di buon livello è riuscita a spiccare nell'intricato mondo delle serie TV.

Una scena in particolare ha colpito, quella che possiamo definire l'"un, due, tre, stella" sadico, che è stata ricreata in Fortnite, in Roblox e ora, anche in versione PlayStation del 1995. A opera di Dominik Johann, questa scena non è esattamente come ve la immaginate, ma cerca di andarci vicino, con le due guardie del gioco, i poveri malcapitati e soprattutto la bambola in grado di emulare le gesta di Light Yagami.

Se non avete visto anche Squid Game, potrete comunque recuperare i suoi nove episodi su Netflix. Lo show ha avuto una richiesta così alta che uno dei fondatori della banda larga negli Stati Uniti stava per implodere, non riuscendo a gestire l'enorme quantità di dati richiesta, facendo causa a Netflix. Questo per farvi capire a che livelli siamo.

Fonte: thegamer.com

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza