Steam bandisce i giochi basati su blockchain, NFT e criptovalute

Valve contro le criptovalute su Steam.

Une serie di videogiochi pubblicati su Steam sta per ricevere un "giro di vite", secondo le ultime linee guida della piattaforma divulgate da Valve. Stiamo parlando dei titoli basati sulla cosiddetta blockchain, un sistema che favorisce lo scambio in game di NFT (non-fungible-token), con il fine di monetizzare.

Gli sviluppatori di Age of Rust, un FPS attualmente in sviluppo, hanno dichiarato su Twitter di essere venuti a conoscenza di queste nuove linee di Valve, rendendo quindi impossibile pubblicare il proprio gioco sulla piattaforma: Age of Rust infatti premia i giocatori proprio con NFT. Nella comunicazione di Steam si legge "Cosa non è possibile pubblicare: applicazioni basate sulla tecnologia blockchain che permettono lo scambio di criptovalute o NFT."

Lo sviluppatore prosegue asserendo che, per quanto sia amareggiato che questo significa che Age of Rust non vedrà la luce su Steam, la questione principale è il fatto che ora tutti i titoli basati su questi elementi o che comprendono al proprio interno questo tipo di meccaniche saranno rimossi dalla piattaforma, come ad esempio The Sandbox o The Six Dragons, un MMO.

La visione di Steam è quindi contraria alla presenza di oggetti, per quanto non fisici, che possano avere un valore reale all'interno dei giochi presenti sul proprio store. Vedremo ora come si porranno al riguardo altre piattaforme, come ad esempio Epic Games Store, che potrebbe decidere di accogliere questi prodotti videoludici ora "orfani.

Fonte: gamepur

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Maddalena Golia

Maddalena Golia

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

PS5 vs Xbox Series X/S in Giappone: Microsoft e Sony sorprendentemente vicine nei dati di vendita

Uno sguardo a come si stanno comportando PS5 e Xbox Series X/S in Giappone.

CD Projekt RED non è in vendita

CD Projekt RED vuole continuare ad essere indipendente.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza