Take-Two dopo l'acquisto di Zynga per quasi $13 miliardi promette altre acquisizioni

Take-Two non ha ancora finito.

Take-Two Interactive ha annunciato l'acquisito del colosso mobile Zynga (meglio noto per il suo lavoro su giochi come FarmVille) per una somma record di 12,7 miliardi di dollari. In una conference call con gli investitori, il CEO di Take-Two Strauss Zelnick ha chiarito i piani futuri dell'azienda in merito alle acquisizioni.

Zelnick ha parlato di come l'accordo con Zynga influenzerà le finanze della società nell'anno fiscale, creando pochissimo debito netto anche dopo aver completato questa enorme transazione. Il CEO si aspetta che la società si trovi in ​​una situazione di cash flow netto entro l'anno fiscale 2024 e inizi a generare flusso di cassa immediatamente dopo che la transazione è stata completata.

"Per quanto riguarda la domanda sulle acquisizioni in corso, è ancora qualcosa che ci interessa", ha detto Zelnick (come riportato da VGC). "Chiudiamo questa transazione con un bilancio forte, con un debito netto molto ridotto. Prevediamo di essere in una posizione di cash flow netto entro pochi anni, entro l'esercizio finanziario che termina il 31 marzo 2024".

Ancora più importante, tuttavia, il CEO ha anche parlato di come l'azienda sarà ancora in grado di acquisire dopo la transazione, e il suo approccio rimane quello di cercare grandi team per espandersi ulteriormente.

take_two_interactive_1024x576

"Prevediamo di generare un flusso di cassa positivo su base continuativa non appena la transazione verrà chiusa, quindi saremo in una posizione di forza per continuare ad acquisire e il nostro approccio all'acquisizione rimane lo stesso, ovvero stiamo cercando grandi team, grandi proprietà intellettuali e transazioni accrescitive. Questa transazione, ad esempio, dovrebbe essere positiva al momento della sua chiusura", ha affermato Zelnick.

L'acquisizione di Zynga è una delle più grandi acquisizioni della memoria recente, dopo l'acquisizione di ZeniMax Media da parte di Microsoft, che è stata completata per una somma di 7,5 miliardi di dollari. Quindi, è piuttosto interessante sapere che le finanze di Take-Two non hanno subito un grande colpo nonostante l'enorme somma. Nello stesso incontro con gli investitori, Zelnick ha anche parlato di come Zynga aiuterà a portare i più grandi franchise di Take-Two sulle piattaforme mobile "relativamente presto".

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

'Xbox Game Pass non punta a sostituire la vendita dei videogiochi'

Il quadro della situazione per il boss di Xbox Phil Spencer

Twitch banna Disguised Toast per aver trasmesso Death Note live

Dopo Pokimane Twitch banna anche Disguised Toast.

'Lanciare giochi VR di questi tempi è una tempesta perfetta di merda'

Secondo il CEO di 17-bit al momento lanciare videogiochi VR è estremamente difficile.

VR e Metaverso sono già realtà...nell'allevamento di mucche

In Turchia qualcuno ha iniziato a usare headset VR sulle mucche.

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza