Tesla sotto investigazione perché permette ai guidatori di videogiocare mentre guidano

Distrarsi alla guida non va bene: Tesla permette di videogiocare al volante ed è sotto accusa.

Da un po' di tempo si era a conoscenza del fatto che le auto elettriche Tesla avrebbero montato un sistema che permetteva di riprodurre videogiochi sullo schermo presente all'interno dell'abitacolo. Per questo motivo, la compagnia automobilistica sta venendo investigata dalla National Highway Traffic Safety Administration perché la funzione di "Passenger Play" può distrarre il guidatore e aumentare il rischio di incidenti.

La funzione, presente nei veicoli da dicembre dello scorso anno, era inizialmente disponibile soltanto quando il veicolo era rilevato come "parcheggiato". L'investigazione da parte della NHTSA dovrà "valutare il potenziale distrattivo del 'Passenger Play' della Tesla nel guidatore mentre il veicolo viene guidato".

tesla
Geralt non può fare un frontale con un TIR, però.

Un possessore di una Tesla, tale Vince Patton, ha dato l'iniziale allarme il mese scorso dopo aver testato su se stesso la funzionalità: Patton ha mostrato che poteva giocare ma anche che poteva navigare in Internet mentre guidava.

La modalità Arcade di Tesla permette di giocare a diversi giochi tra cui Cuphead, Stardew Valley e gli scacchi, utilizzando un controller o anche il touch screen.

Fonte: GameSpot

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Andrea Sergnese

Andrea Sergnese

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza