The Elder Scrolls V Skyrim in Unreal Engine 5 punta tutto sul realismo in questo video

Skyrim come non l'avete mai visto prima.

Gli appassionati continuano a ricreare luoghi da giochi popolari su Unreal Engine. Questa volta, l'artista Christian Gomm, Environment Artist presso Myrkur Games ha usato Unreal Engine 5 per ricreare il villaggio di Riverwood dal gioco di ruolo The Elder Scrolls V: Skyrim. Il risultato è senza dubbio impressionante e davvero molto realistico.

Secondo l'artista, la maggior parte del lavoro è stata eseguita in pochi giorni utilizzando la fotogrammetria. Durante la ricreazione della posizione, l'appassionato ha utilizzato le proprie risorse, nonché le risorse del pacchetto Megascans. I pini sono realizzati con la tecnologia SpeedTree e gli abeti provengono dal Marketplace UE.

Questo è il terzo lavoro dell'artista sulla serie cult The Elder Scrolls. In precedenza, ha ricreato una torre di guardia da Skyrim utilizzando Unreal Engine 4 e le mura di una grande città di Oblivion usando questa volta Unreal Engine 5. Qui di seguito potete dare uno sguardo al video.

Questa dimostrazione non verrà pubblicata per tutti, ma verrà utilizzata da Gomm come portfolio personale.

Fonte: DSOG

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza