'The Last of Us Remake uscirà nella seconda metà del 2022'

Secondo un noto insider The Last of Us Remake è quasi pronto.

L'insider Tom Henderson ha affermato che il remake di The Last of Us potrebbe debuttare nella seconda metà del 2022. Secondo fonti anonime di Henderson, il gioco è "quasi finito", nonostante PlayStation non abbia ancora annunciato il titolo.

Henderson ha anche toccato lo stato del progetto multiplayer di Naughty Dog, considerato un gioco multiplayer standalone di The Last of Us. Alla richiesta di aggiornamenti sul titolo multiplayer, l'insider ha detto che la modalità potrebbe essere in fase di completamento, prevista per il lancio insieme al remake. Come con qualsiasi informazione non confermata, vale la pena prendere queste affermazioni con la dovuta cautela fino a quando non arriverà un annuncio ufficiale di PlayStation o Naughty Dog.

Naughty Dog ha inizialmente annunciato che il multiplayer di The Last of Us, Factions, non sarebbe stato incluso in The Last of Us Part II del 2019. Allo stesso tempo, la società ha dichiarato che stava lavorando allo sviluppo di un titolo multiplayer separato. Non abbiamo sentito molto, a parte alcuni annunci di lavoro che sembrano confermare che la società sta effettivamente lavorando a un titolo multiplayer standalone.

Per quanto riguarda il presunto remake di The Last of Us, Bloomberg ha precedentemente riferito che un remake del titolo è in sviluppo per PlayStation 5. Tuttavia, se il gioco esiste, deve ancora essere annunciato ufficialmente.

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza